Attacco hacker al governo USA: considerato il più grave degli ultimi cinque anni

Attacco hacker al governo USA: considerato il più grave degli ultimi cinque anni

Attacco hacker al governo degli Stati Uniti d’America, con diverse agenzie federali prese di mira da pirati informatici legati a un governo straniero. Ad essere colpiti sono stati anche i dipartimenti del Tesoro e del Commercio, i cui sistemi di posta elettronica sono stati violati ottenendo libero accesso alle email. Si tratterebbe dell’attacco hacker più grave degli ultimi cinque anni.

Gli hacker hanno fatto irruzione, a meno di una settimana dalla denuncia dell’azienda di sicurezza informatica FireEye di essere stata violata da un attacco che secondo gli esperti del settore proverrebbe dalla Russia.

Si sospetta che ad essere violate siano state anche alcune agenzie legate alla sicurezza nazionale, ma non è ancora chiaro se siano stati rubati dati o informazioni coperti da segreto.

Il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, ha negato che dietro all’attacco hacker ai danni del governo degli Stati Uniti ci sia la Russia. Lo stesso Peskov, sottolinea che la falla al sistema informatico statunitense era nota.

FireEye ha spiegato di aver identificato una “campagna globale” di attacchi hacker basata sull’infiltrazione nei sistemi prodotti dalla società texana SolarWinds, che ha tra i suoi clienti il Dipartimento della Difesa e la Federal Reserve, oltre a decine di importanti società private statunitensi.

 

fonte:
https://www.repubblica.it/esteri
https://www.ilriformista.it/
fonte immagine:
https://it.freepik.com/jcomp

ALCUNI CONTENUTI PRESENTI SUL SITO SONO DI PROPRIETA' DEI RISPETTIVI AUTORI.
NON SONO DEI VERI NUMERI DI TELEFONO!
Esempio operazione matematica: 3470000000+1=3470000001
Per richiedere modifiche o rimozioni scrivere a CONTATTI
Vedi pagina sul Copyright