Malware RANA: sui dispositivi Android a rischio la privacy individuale

Malware RANA: sui dispositivi Android a rischio la privacy individuale

RANA è un malware alquanto insidioso per la privacy individuale. Pare sia stato creato da un gruppo di hacker di stato iraniano, APT39, guidati dalla Rana Intelligence Computing Co., il codice malevolo è dotato di nuove funzionalità di sorveglianza.

Le autorità statunitensi hanno recentemente individuato che ha la capacità di curiosare sulle applicazioni di messaggistica istantanea di Skype, Instagram e Whatsapp.

Una delle vittime più colpite da RANA è “org.ir.talaeii’, un client Telegram altamente sviluppato in Iran.
È chiaro, dunque, che nel mirino di ATP39 ci siano, i civili del paese.

Non sono sottovalutabili le sue capacità di impossessarsi completamente delle funzioni caratteristiche dei dispositivi. RANA, infatti, può anche scattare foto e rispondere alle chiamate da specifici numeri di telefono.

fonte:
https://sicurezza.net/cyber-security
https://www.difesaesicurezza.com/cyber

fonte immagine:
https://it.freepik.com/wayhomestudio

ALCUNI CONTENUTI PRESENTI SUL SITO SONO DI PROPRIETA' DEI RISPETTIVI AUTORI.
Quelli mostrati non sono veri numeri di telefono ma fanno parte di un'addizione matematica.
La presenza di veri numeri telefonici è puramente casuale.
NON SONO PRESENTI DATI PERSONALI O AZIENDALI SU QUESTO SITO
Per richiedere modifiche o rimozioni scrivere a CONTATTI
Vedi pagina sul Copyright