Malware RANA: sui dispositivi Android a rischio la privacy individuale

Malware RANA: sui dispositivi Android a rischio la privacy individuale

RANA è un malware alquanto insidioso per la privacy individuale. Pare sia stato creato da un gruppo di hacker di stato iraniano, APT39, guidati dalla Rana Intelligence Computing Co., il codice malevolo è dotato di nuove funzionalità di sorveglianza.

Le autorità statunitensi hanno recentemente individuato che ha la capacità di curiosare sulle applicazioni di messaggistica istantanea di Skype, Instagram e Whatsapp.

Una delle vittime più colpite da RANA è “org.ir.talaeii’, un client Telegram altamente sviluppato in Iran.
È chiaro, dunque, che nel mirino di ATP39 ci siano, i civili del paese.

Non sono sottovalutabili le sue capacità di impossessarsi completamente delle funzioni caratteristiche dei dispositivi. RANA, infatti, può anche scattare foto e rispondere alle chiamate da specifici numeri di telefono.

fonte:
https://sicurezza.net/cyber-security
https://www.difesaesicurezza.com/cyber

fonte immagine:
https://it.freepik.com/wayhomestudio

ALCUNI CONTENUTI PRESENTI SUL SITO SONO DI PROPRIETA' DEI RISPETTIVI AUTORI.
NON SONO DEI VERI NUMERI DI TELEFONO!
Esempio operazione matematica: 3470000000+1=3470000001
Per richiedere modifiche o rimozioni scrivere a CONTATTI
Vedi pagina sul Copyright